Contenuto principale

Messaggio di avviso

banner pon

A conclusione del triennio della secondaria di primo grado, gli alunni devono affrontare la scelta del percorso di studi da intraprendere. Tutte le esperienze didattiche e relazionali, nonché gli interventi ed i progetti messi in atto dalla scuola, hanno contribuito alla costruzione di competenze disciplinari ed alla consapevolezza delle personali potenzialità in ognuno di loro. Tuttavia, in vista del passaggio al grado successivo d’istruzione, è necessario accompagnare gli studenti in uscita con iniziative che facilitino una decisione ragionata. A tale scopo sono state programmate le seguenti attività:

  • Partecipazione al Progetto “Alunni riusciti...Alunni realizzati” promosso dal CENPIS ORION (www.centroap.it). La finalità perseguita è lo sviluppo delle potenzialità degli alunni mediante l’ausilio di nuovi strumenti scientifici On-Line messi a punto dagli esperti CENPIS ORION. Questi strumenti accompagnano l’alunno alla scoperta delle proprie attitudini, interessi scolastici e propensioni, attivando un processo di crescita e una maggiore consapevolezza di sé.

Il progetto è così articolato:

downloadLa normativa italiana prevede per tutti i ragazzi/e l’obbligo di istruzione (L. 296 del 27/12/2006 - art. 1 comma 622) per almeno 10 anni, cioè fino a 16 anni di età, e il diritto-dovere all’istruzione e alla formazione (Decreto Legislativo 15 aprile 2005 n. 76 in attuazione degli articoli 1, 2 e7 della Legge 53 del 2003) secondo cui si è tenuti a proseguire gli studi per conseguire un Diploma o una Qualifica Professionale entro il compimento dei 18 anni.
Al termine della Scuola Secondaria di Primo grado è possibile assolvere l’obbligo di istruzione iscrivendosi:

  • ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale Regionale della durata di tre anni
  • ad un percorso di Istruzione nella Scuola Secondaria di Secondo grado (Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali) della durata di cinque anni.

Attenzione: i giovani che si iscrivono quest'anno all'Istituto Professionale potranno anche ottenere la Qualifica regionale al termine del terzo anno

Se si si sono compiuti 15 anni e si è abbandonata la Scuola è possibile assolvere l’obbligo di istruzione andando a lavorare con un contratto di apprendistato.